Emma Watson: la violenza sulle donne


courtesy of Emma Watson @Instagram account

Emma Watson, all'inizio di agosto, ha contribuito a lanciare una linea di consulenza legale per le persone che subiscono molestie sessuali sul lavoro nel Regno Unito. Nella sua dichiarazione abbiamo potuto trovare parole di speranza per il futuro su cui riflettere.


“Chi ha bisogno di due minuti di speranza oggi? Probabilmente tutti noi, ahah ” ha scritto sul suo account Instagram postando alcuni minuti del filmato dell'incontro.


Il tema centrale è stata la violenza sulle donne in vari campi, e il perchè non dovremmo più accettare questo come un fatto assodato che fa parte del nostro mondo. Bisogna reagire e affrontare il problema, una volta per tutte: "Penso che ci sia una sorta di strana accettazione sul fatto che le donne non si sentano al sicuro, che non siano completamente al sicuro nelle nostre società e nelle nostre comunità e che questo è solo un fatto della vita e qualcosa che dobbiamo accettare" ha detto. "Questo è come va il mondo. È pericoloso essere una donna. Ma non credo che dobbiamo accettarlo."


Emma Watson will host a live Q&A on gender equality for International Women's Day ( Getty Images )

Varie celebrities hanno mostrato il loro sostegno alla sua campagna di sensibilizzazione.


Ha continuato:“Penso che ci siano altri modi in cui potremmo vivere ed essere. E oltre a ciò, penso che lo meritiamo, dobbiamo richiederlo, dobbiamo credere che sia possibile. Dobbiamo credere in quel mondo, non può essere un'utopia ".


Cerchiamo di fare ora in modo che questi due minuti di speranza che Emma ci ha regalato non restino davvero solo un discorso.


#LATEST #Latestmagazine #EmmaWatson #TwoMinutesOfHope #Violence #Women #news #culture