top of page

"I Contemporanei della Fotografia di Moda"


Cerchi ispirazione? Non dimenticare i loro nomi.



Jack Waterlot.

E’ nato a Parigi con l’arte nel sangue grazie alla madre pittrice e al padre scenografo. Cresce docu- mentando i suoi viaggi di famiglia, fotografando persone, luoghi e culture. Ora con sede a New York, la sua conoscenza della moda dal vivere nel centro della moda parigina lo ha aiutato a diventare uno dei principali fotografi contemporanei. Il suo lavoro è ora su riviste come Vogue, Elle, Interview e L’Officiel e ha fotografato alcuni delle migliori modelle del mondo tra cui Behati Prinsloo, Missy Rayder, Heidi Mount, Noah Mills e Willy Cartier. Ha anche realizzato alcuni spot pubblicitari per marchi come Gucci, Tom Ford e Roberto Cavalli.


Emily DiDonato by Jack Waterlot per Vogue Arabia Gennaio 2019


Inez and Vinoodh.

Sono un duo con base ad Amsterdam che ha guadagnato la fama dalla loro collaborazione con Björk negli anni 2000 e Lady Gaga pochi anni dopo. Sin dall’inizio, il loro straordinario stile di corpi lisci e irrealistici ha fatto davvero la sua impressione. La loro copertina di The Face in collaborazione con Véronique Leroy è stato un vero simbolo della loro carriera. Hanno iniziato a

lavorare più regolarmente per Vogue Paris nel 2009 con il supporto di Carine Roitfield, così come altre pubblicazioni di Vogue International, American Vanity Fair, Harper’s Bazaar o Interview. Il duo ha anche attirato l’attenzione di numerose riviste indipendenti come Purple, Visionaire, I-D e Another Magazine. Nel 2007, al duo è stato chiesto di scattare il calendario Pirelli.


Lady Gaga by Inez and Vinoodh


Karim Sadli.

E’ un fotografo nato e cresciuto a Parigi. Dopo una laurea in letteratura alla Sorbonne, Sadli si è poi trasferito a Londra per studiare fotografia al London College of Communication. Le fotografie di Sadli sono apparse su Vogue Paris, British Vogue, American Vogue, W Magazine, i-D, T Magazine, The Gentlewoman e Fantastic Man. Ha dominato l’arte dei ritratti in bianco e nero con icone francesi come Vanessa Paradis e Charlotte Gainsbourg dietro le sue lenti. La sua prima pietra miliare è stata sicuramente la campagna Prada Linea Rossa P/E19. I suoi clienti pubblicitari attualmente includono Dior, Jil Sander, Givenchy, Balmain e Isabel Marant.


Fei Fei Sun by Karim Sadli


Willy Vanderperre.

E' un fotografo belga che ha studiato alla Royal Academy of Fine Arts di Anversa prima di dedicarsi alla fotografia. Il suo legame con la scuola d’arte belga lo ha collegato con i suoi collaboratori più stretti: Raf Simons, Olivier Rizzo e Peter Philips. Collabora regolarmente alle più ambite riviste di moda come Love, W Magazine, AnOther Magazine, Another Man, Vogue Hommes International e American Vogue. Per quanto riguarda la pubblicità, il suo portfolio include nomi come Raf Simons, Christian Dior, Dior Homme, Jil Sander e Prada. Recentemente è uscito un suo primo libro intitolato «635», basato sui suoi post su Instagram. Vanderperre ha appena allargato la sua gamma di competenze diventando un regista cinematografico con un film ambientato all’Istituto di Arte Contemporanea di Londra, intitolato «Naked Heartland». È stato anche pubblicato un libro di accompagnamento, descritto come «una concentrazione di immagini fisse dal film».


Calvin Klein by Willy Vanderperre


Benny Horne.

E' un fotografo australiano con sede a New York. Horne ha fatto il suo primo passo nella fotografia di moda assistendo il fotografo di classe A Steven Klein. Rapidamente, ha sviluppato uno stile personale riconosci- bile vicino alle sue radici: un’eleganza piuttosto semplice e giovane accoppiato con una certa candida eleganza. I colori si attengono a una tavolozza morbida e la natura appare molto nel suo lavoro. Gli editoriali australiani e i ritratti di moda sono apparsi nelle edizioni di Vogue per Russia, Turchia, Cina e Australia, oltre a riviste come GQ, Glamour, Harper’s Bazaar e Dazed and Confused. Per quanto riguarda la pubblicità, il suo nome è legato a marchi come Zimmerman, Tommy Hilfiger, H & M, Stefanel o Iceberg.


Zimmermann Resort Swim 2019 by Benny Horne

scritto in inglese da Gaétane Auffret


Comments


bottom of page