top of page

"PFW: Rick Owens SS20"


All images here by Alessandro Lucioni c/o gorunway.com


A Parigi, la sfilata di Rick Owens è sulla bocca di tutti. Lo stilista americano ha infatti portato in passerella delle modelle che mostravano la curva del cranio, mostrandosi capace di fare scelte audaci in campo beauty.

Ma veniamo alla collezione. Con questa Primavera Estate 2020 Owens sembra voler celebrare le sue origini, e in particolare sua madre, messicana e immigrata negli Stati Uniti.





In questa collezione si possono infatti benissimo notare i richiami allo stile azteco, come dimostrano anche i copricapi fatti indossare ad alcune delle modelle. Alcuni hanno notato la somiglianza di questi ultimi con quelli di Metropolis, film muto del 1927 diretto da Fritz Lang, leggendoci una critica alla politica di chiusura del Presidente Trump nei confronti degli immigrati Messicani.

In questa SS20 le silhouette sono scultoree e sono presenti anche abiti lunghi e voluminosi. Nello specifico, un abito bianco con rouches sul davanti che ricorda lo stile alla Maria Antonietta ma che, allo stesso tempo, riesce a non stonare con il resto della collezione, costituendone anzi uno dei pezzi migliori.


scorri per guardare i looks:




Words by Elena Affricani


Commentaires


bottom of page