top of page

Quando la supermodel incontra Danielle Cathari


Cosa ottieni mischiandoi un designer emergente, uno dei migliori marchi sportivi

e una top model della moda? Una collezione che non sarà dimenticata.



Daniëlle Cathari è da tenere d'occhio dopo aver collaborato con Kendall Jenner e Adidas per la sua nuova collezione. Cathari ha usato un elemento che le ha permesso di far tornare le tute dell'Adidas ad essere quelle che tutti sogniamo di avere nei nostri guardaroba. Lo stile "atletico"

ha catturato lo sguardo dell'icona della moda Kendall Jenner che, come stesse parlando con Vogue afferma "Quando siamo state introdotte per la prima volta da Adidas Originals siamo state entusiasti. I nostri stili creativi si rispecchiano a vicenda. I diversi contrasti, colori e vintage riflettono totalmente il mio stile personale. . . . Mi sono sentita così ispirata dal suo lavoro e da come ha adattato questi pezzi iconici, facendoli sentire come totalmente nuovi, ma comunque familiari".



Verso l'inizio di febbraio, la chimica che si era creata tra le due menti creative ha iniziato il suo percorso; sapevano di avere un buon affare tra le mani trovavandosi faccia a faccia.

"Kendall è qualcuno che non ha paura di esprimere la sua individualità, e io rispetto molto

questo modo di essere. Vedo molto del mio stile nel modo in cui lo mescola, e adoro il suo amore per i

contrasto", dice la designer. "Abbiamo visioni creative simili e anche l'approccio personale allo stile. Non mi è mai sembrato un lavoro, ma più come uscire con un' amica parlando di tutte le cose che amiamo, che in questo caso è la moda! "



Tuttavia, per quanto la collezione ispirata degli anni '90 sarà la cosa di cui si parlerà, è stato più il progetto con grande diversità delle modelle che ha catturato l'attenzione della gente. Delle oltre 20 modelle utilizzate nella campagna, più della metà rappresentavano etnie non caucasiche, mentre una modella sinuosa con i capelli biondo platino e le sopracciglia audaci oscillava in modo feroce un abito blu a doppio tono. La moda può essere criticata molto per la scelta dei modelli, soprattutto quando si tratta di punti di vista culturali e religiosi. Nonostante l'hijab sia un punto di riferimento religioso in alcune culture, non è una cosa che si vede negli editoriali di moda o sulle passerelle. L'hijab è apparso nella nuova campagna Adidas, che segna uno slancio significativo sul perché non dovrebbe essere una cosa che può abbracciare ogni persona.



Assicurati di dare una sguardo a questa collezione !! Io avrò uno di tutto, grazie.


Articolo in lingua originale by Jordan Ellen Wood


Kommentare


bottom of page