"Teddy Quinlivan: la prima modella trans per Chanel Beauty"

Chanel è sempre stata pioniera del cambiamento, infrangendo quelle regole di stile che incatenavano le donne della sua epoca ad una moda ormai passata, superficiale e scomoda. La Maison che ha insista nella sua legacy la modernità, perpetua oggi questa corrente innovativa e lo fa promuovendo Teddy Quinlivan, la modella americana transgender, come il nuovo volto di Chanel Beauty.


courtesy iodonna.com

Teddy, venticinquenne originaria di Boston, non era del tutto estranea alla Maison; infatti, aveva sfilato per Chanel già due volte dopo il suo esordio nella moda nel 2015, aggiungendo alla lista tantissimi altri brand celebri quali Dior Haute Couture, Louis Vuitton, Miu Miu e Alexander Wang. Nel 2017 decide di fare coming out, segnando così un traguardo che non le ha impedito di continuare a lavorare e di rappresentare con orgoglio la sua comunità.


In occasione di questo importante evento, la modella ha condiviso un messaggio sentito sul suo account instagram: “[…] Avevo sfilato per due volte per Chanel mentre ero in stealth (stealth significa che non avevo ancora reso pubblica la mia identità trans) e dopo aver fatto coming out sapevo che avrei smesso di lavorare con alcuni brand, pensavo che non avrei mai più lavorato con l'iconica Maison di Chanel. Ma eccomi qui, nella pubblicità di Chanel Beauty. Sono la prima persona apertamente trans a lavorare per la casa di Chanel, e sono profondamente onorata e orgogliosa di rappresentare la mia comunità. Il mondo ti butterà giù, ti sputerà addosso e ti dirà che sei inutile. È tua responsabilità avere la forza di alzarsi e andare avanti, per continuare a combattere, perché se ti arrendi allora non potrai mai sperimentare le lacrime di trionfo.”


Words by Ludovica Mucci


#LATEST #latestmagazine #fashion #beauty #Chanel #model #transgender #TeddyQuinlivan #Dior #LouisVuitton #MiuMiu #AlexanderWang